FILTRATION TEST DEVICE / INDICE DI FILTRABILITA' - G.B. PROJECT di Bravin G. TECNOLOGIE ALIMENTARI

Vai ai contenuti

Menu principale:

FILTRATION TEST DEVICE / INDICE DI FILTRABILITA'

Equipements

TEST PER IL CONTROLLO DELL'INDICE DI FILTRABILITA'
MOD.  IF - LAB


Gli indici di colmatazione o indici di filtrabilità sono attualmente gli unici parametri in grado di fornire elementi validi per valutare la filtrabilità di un liquido.
La ricerca della G.B. PROJECT maturata nel campo della filtrazione, ha permesso la realizzazione del sistema attualmente più avanzato  per la valutazione e il controllo della qualità di filtrazione dei liquidi nel campo alimentare.
IF - LAB è uno strumento in grado di effettuare e calcolare automaticamente l'indice di filtrabilità modificato ed il volume massimo filtrabile.
IF - LAB
si utilizza nella valutazione dell'efficenza dei vari sistemi di filtrazione: filtrazione di alluvionaggio, a strati, a flusso tangenziale ect.
IF - LAB è uno strumento di facile utilizzo. Viene dotato di un porta - membrana da Ø 25 mm. IF - LAB  è inoltre corredato di regolatore di pressione ad alta precisione e valvola di sicurezza.

FILTRATION TEST DEVICE
MOD. IF-LAB


The indices backfilling or filterability indexes are currently the only paramaters that can provide evidence for assessing the filtrability of a liquid.
IF-LAB is a tool capable automatically to calculate the index of filterability modified and the maximum filterable volume.
IF-LAB is used in aassessing the effectiveness of the varius systems of filtration: kieselgur filtration, cross-flow filtration.
IF-LAB is an easy to use tool. its comes equipped with a connector suitable for a membrane  25mm diameter.
IF-LAB is also equipped with high-precision pressure regulator and safety valve.



CALCOLO INDICE DI COLMATAGGIO
La filtrabilità del vino viene valutata in base all’INDICE DI COLMATAGGIO che è il risultato del seguente test di filtrazione. Si deve far passare il prodotto da controllare su una membrana da 3,9 cm2 ( Ø 25 mm ), di porosità 0,65 micron, sotto una pressione costante di 2 bar. Si deve misurare il tempo di passaggio, in centesimi di secondo, di 200 ml e 400 ml di prodotto. Il valore dell’indice ottenuto è sottraendo il doppio del tempo impiegato per il passaggio dei 200 ml al tempo impiegato per il passaggio dei 400 ml.
Per esempio se T 200 = 1’15” ossia 75 secondi, T 400 = 2’46” ossia 166 secondi l’INDICE DI COLMATAGGIO sarà ( IC= 166-150) x 1,66 = 27). Il coefficiente 1,66 serve per trasformare i secondi in centesimi di minuto come convenzionalmente deve essere espresso l’indice di colmataggio.
La filtrazione su membrane è da evitare se questo indice di colmataggio è superiore a 50.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu